Progettazione e Sviluppo Software

In ogni realtà aziendale cresce l'esigenza di ottimizzare i propri metodi di lavoro al fine di ottenere una maggiore produttività riducendo i costi di gestione e mantenimento.

Nonostante la varietà di offerta software presente sul mercato, spesso accade che per particolari procedure sia necessario lo sviluppo di software personalizzato. In questo contesto vantiamo un'esperienza significativa negli ambiti PMI e PA.

Le attività di progettazione e sviluppo dei sistemi e del software applicativo sono condotte dal personale interno secondo tecniche di project management attraverso la creazione di gruppi di progetto nelle varie fasi di:


    Analisi

    In questa fase si creano gruppi di lavoro che tendono ad esaminare la fattibilità del progetto, il contesto in cui il prodotto software deve inserirsi, i requisiti tecnologici e tutte le problematiche che si possono verificare nel corso del progetto. In sintesi, l'analisi ha lo scopo di definire il problema da risolvere.

    Progettazione

    Nell'attività di progettazione si definiscono le linee essenziali della struttura del prodotto software in funzione dei requisiti evidenziati dall'analisi. In questa fase sarà sviluppato un documento che permetterà di avere una definizione della struttura di massima (architettura di alto livello) e una definizione delle caratteristiche dei singoli componenti (moduli).

    Implementazione

    Rappresenta la codifica del prodotto software in un determinato linguaggio di programmazione, benché possano essere coinvolte anche tecnologie diverse (database, linguaggi di scripting ecc...). Il prodotto finale di questa fase solitamente è un software in versione alfa seguito da uno in versione beta con feedback da parte dei tester della successiva fase di collaudo, fino al rilascio della versione ultima che soddisfa le specifiche funzionali richieste.


    Collaudo

    Il collaudo o testing, serve per verificare l'efficienza del prodotto sviluppato sia a livello di codice e sia a livello di specifiche. Qualora vi siano anomalie di funzionamento rispetto alle specifiche il software torna indietro agli sviluppatori con il compito di risolvere i problemi riscontrati attraverso anche il debugging del software.


    Rilascio

    Il rilascio o deployment consiste nell'installazione del prodotto software che ha superato il collaudo nell'infrastruttura di esecuzione utilizzabile dagli utenti detta anche ambiente di produzione.


    Manutenzione

    La manutenzione comprende quelle sottoattività necessarie a modifiche del prodotto software successive al rilascio, al fine di correggere ulteriori errori attraverso patch, adattarlo a nuovi ambienti operativi (migrazione) o estenderne le funzionalità.